Menu

iPhone: applicazione dedicata per Bing

bing-iphoneArriva l’applicazione dedicata per Bing sull’iPhone, già realizzate, invece, per le piattaforme Windows Mobile, BlackBerry Curve e Storm. A rilasciarla è stata la Microsoft, la cui scelta è stata quasi forzata per il semplice fatto che non esserci su una piattaforma mobile di grande portata come lo è la Apple, significa avere una grossa perdita in termini di quote di mercato.

L’applicazione Bing dedicata all’iPhone ha le stesse funzioni del motore di ricerca Microsoft: un’interfaccia grafica piacevole ed intuitiva caratterizza l’applicazione e permette di effettuare ricerche in maniera veloce, anche attraverso il riconoscimento vocale, proprio come l’applicazione iPhone di Google.

Come sfondo, l’homescreen mostra le immagini del giorno, tipiche di Bing, con la possibilità di ricevere informazioni ulteriori toccando le parte indicate (gli hotspot); offre già 6 categorie di ricerche possibili: immagini, film, mappe, aziende, notizie e itinerari stradali. E’ supportata la navigazione in landscape mode, disattivabile però dalle impostazioni dell’applicazione.

La navigazione e la ricerca delle mappe è caratterizzata da un’elegante animazione di fade-in o fade-out, presente ogni qual volta  si effettuano delle ricerche. Bing per iPhone è gratuita e richiede iPhone OS 3.0.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *