Menu

Annullato il concerto di Lady GaGa per un malore

Pare che questa volta Lady GaGa abbia esagerato e messo a dura prova il suo fisico, tanto da bloccare il suo tour per un collasso. Niente concerto, quindi, alle Purdue University in Indiana: i medici hanno raccomandato alla pop star di stare a riposo obbligatoriamente. Lady, invece, dal canto suo sente di aver abbandonato i suoi fans e spera di riprendersi in fretta per salire sul palco e per onorare l’Ariston della sua presenza.

Lei, che per un anno intero è stata in continuo movimento, ha ceduto in un momento così critico per la sua carriera, ma il collasso le ha impedito di salire su quel palco della Purdue: «Ho pianto per ore. Mi sento come se avessi abbandonato i miei fans stasera», scrive la cantante su Twitter con grande fatica e dolore.

Poi prosegue rassicurando e scusandosi col mondo intero: «Ho avuto un capogiro e dei problemi respiratori. I paramedici si sono presi cura di me. Quando mi hanno visitata hanno detto che a causa della disidratazione il battito del mio cuore è irregolare. Non ci sono scuse che possano dimostrare quanto mi dispiaccia. Riuscivo a sentire i miei fan dal camerino e volevo salire lo stesso sul palco».

Di certo la lezione questa volta Lady GaGa l’ha imparata, dopo uno spavento simile non può essere altrimenti, o almeno si spera per la sua carriera e per tutti i fans che la seguono appassionatamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *