Menu

I rimpianti della “Diva” Sophia: “Sognavo il musical e Fellini”

E’ lei la vera Diva del cinema italiano, una carriera piena di importanti riconoscimenti e successi, giunta addirittura fino alla conquista di ben due Oscar. Lei è la nostra Sophia (o più semplicemente Sofia!) Loren, donna che a livello professionale di errori ne ha commessi ben pochi, ma nonostante ciò lei stessa ha raccontato di avere un rimpianto.
”Quando mi ha chiamato Rob Marshall ero felice, era un mio sogno fare un musical americano come quelli che vedevo da bambina. Non sapevo di dover fare una madre ma, il ruolo di madre l’ho già fatto tante volte e non mi spaventa”.


Ma il suo vero rimpianto è stato legato a Fellini, perché non ebbe mai modo di poter lavorare con lui: “Purtroppo non sono mai appartenuta al cinema di Fellini. Con mio marito Carlo Ponti abbiamo avuto approcci per fare un film insieme in cui io dovevo fare la protagonista. Un progetto che per questioni commerciali non é andato in porto. Ora ho l’occasione di avvicinarmi al suo mondo con una produzione americana e sono felice di poter fare la madre di Daniel Day-Lewis recitando per la prima volta in un musical. Esaudisco così un sogno che avevo da bambina, per me che non sono né cantante né ballerina”.
Il film “Nine”, di cui abbiamo parlato ieri uscirà nelle sale il 22 gennaio, distribuito in 250 copie dalla 01, e si appoggia su un grandissimo cast: Nicole Kidman, Marion Cotillard, Penelope Cruz e Judy Dench, Daniel Day-Lewis.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *