Menu

Guanti, compagni di viaggio in questo gelido inverno

Se buttiamo un occhio verso il passato scopriamo che i guanti rappresentavano l’eleganza, la nobiltà, ecco perché le donne li utilizzavano dopo aver applicato unguenti e olii di bellezza.
Nella storia del costume e quindi della moda, i guanti sono un accessorio tra i più antichi, già presenti nell’Odissea, dove vennero anche menzionati; c’è addirittura chi dice che vennero ritrovati addirittura nelle tombe dei faraoni egiziani.


Ma tornando a noi e soprattutto ai giorni nostri, è fondamentale voler proteggere le proprie mani dal gelo soprattutto durante questo inverno particolare. Ma è importante anche mantenere un certo stile anche se parliamo di guanti.
Non è solo questione di evitare che la pelle si rovini o si screpoli, sono un accessorio che permette di rappresentarci.
Quest’anno per esempio sono tornati i guanti lunghi, un po’ da grande diva del passato, essendo un prodotto molto richiesto, gli stilisti non potevano che accontentarci e proporli in molti modelli, dai più classici ai più aggressivi.
Bellissimo il modello da biker proposto da Enrico Coveri, elegante quello corto di Giorgio Armani, in pelle marrone quello di MaxMara. C’è poi chi vuole osare applicando anche le unghie da gatto nei guanti, come ha fatto Sportmax, eccedendo e ottenendo sicuramente in un risultato un po’ troppo esagerato.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *