Menu

Lasciato fuori da “Amici”, il ballerino Leon è senza lavoro

Di certo tutti vi ricorderete di lui, il bravo ballerino Leon che nel lontano 2004 vinse la terza edizione del talent show “Amici”; gli anni successivi prese parte al corpo di ballo di professionisti della trasmissione e con questo arrivò tanta popolarità per lui, arrivato nel nostro paese dall’Albania.

Ma quest’anno? “Mi aspettavo la chiamata di uno dei responsabili della produzione: quella che da due anni a questa parte, cioè da quando ero entrato nel cast dei ballerini professionisti di ‘Amici’, ricevevo sempre verso quel periodo, cioè poco prima dell’inizio della prima fase del programma, quella che va in onda solo il pomeriggio. Vede, il mio rapporto di lavoro si rinnovava di anno in anno. Per questo, a settembre mi aspettavo la solita telefonata di convocazione. Allora ho chiamato io: ‘Sono a disposizione’, ho fatto presente, se mai si fossero dimenticati di me. Loro però sono stati un po’ evasivi: ‘Guarda, per ora siamo a posto così. Ci sentiamo poi in vista del serale’. Ma la chiamata di convocazione non è mai arrivata”, spiega lui.

Ma nonostante la ferita per essere stato scartato in un modo poco galante, Leon adesso vuole pensare ad altro e debuttare come attore nel film “La città invisibile” di Giuseppe Tandoi.
“Fa uno strano effetto starmene a casa seduto in poltrona. Mi trovo in difficoltà: sono senza lavoro e devo pagare l’affitto della mia casa, dove vivo con mio fratello. Devo trovare quanto prima un lavoro, in tv o a teatro”.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *