Menu

Alessandro Mannarino, il talento scoperto dalla Dandini

Era uno sconosciuto, suonava nei locali di provincia, ed ora è passato ai palchi più prestigiosi in Italia. Il suo successo è merito della tv e soprattutto di Serena Dandini e il suo “Parla con me”.
“Il successo? Non ho mai inseguito la fama e quindi non ho paura di perderla. Questa piccola notorietà non mi condiziona. E non mi sento un miracolato. D’altronde sono ateo. Certo, ho avuto fortuna. La mia è una musica contaminata, ascoltare i suoni degli altri paesi mi ha arricchito”, dice lui.

Definisce la sua musica come melodica italiana, nata da una contaminazione con altri generi come la musica brasiliana e quella balcanica.

Alessandro è nato a Roma nel 1979, ha iniziato la sua attività artistica a partire dal 2001 e da lì nasce il soprannome di “dj con la chitarra”; nel 2006 crea una band “Kampina” formata da 5 elementi. Nel 2008 si esibisce durante il “Festival Jazz”, il “Festival Decò” in Salento e “Castel dei Mondi – Festival internazionale di Andria”.
Si è esibito poi in performance da vivo su “Radio Città Futura”, “Viva Radio 2″ di Fiorello e Baldini, ed è tra gli ospiti fissi musicali nella trasmissione televisiva “Parla con me” di Serena Dandini.
Ha poi ottenuto un prestigioso riconoscimento arrivando tra i finalisti del Premio Tenco 2009 nella categoria “Album artisti emergenti – opera prima”.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *