Menu

Maria Stella Gelmini: dopo il matrimonio è l’ora del parto

Ha deciso di sposarsi in grande segreto, alla mezzanotte, realizzando così un sogno che coltivava ormai da tempo. Il ministro della pubblica istruzione, Mariastella Gelmini, ora si trova davanti ad un’altro ostacolo che le crea non pochi problemi: il parto. Si trova al settimo mese di gravidanza, felice ed emozionata come ogni mamma, ma è altrettanto terrorizzata e preoccupata per il giorno della nascita di Emma, questo sarà il nome della piccola.

Intervistata dal giornale “Chi”, ha rivelato che le sue paure nascono per colpa delle sue amiche, che non fanno altro che raccontarle aneddoti spaventosi e drammatici.

Il ministro 36enne, si è conquistata con gli anni l’immagine da super donna fredda e spietata, ma vedendo le sue foto del matrimonio, avvenuto lo scorso 23 gennaio, forse ci siamo tutti fatti un’idea diversa di lei.
Gli invitati al matrimonio erano solo 45 e nel tentativo di scongiurare l’assalto dei paparazzi ha organizzato una doppia cerimonia: una notturna celebrata a mezzanotte a Villa Ansaldi, a Sirmione, sul lago di Garda, riservata a pochissimi amici, e l’altra si è svolta il 24 mattina, sempre a Villa Ansaldi, e tra gli invitati è stato fotografato anche il presidente del consiglio Silvio Berlusconi.
Per il matrimonio la Gelmini ha scelto un abito in seta, color crema, di Antonio Riva (molto anni ‘50).
Il primo passo è stato fatto, ora non ci resta che aspettare e vedere le prime immagini della piccola Emma, e speriamo che non assomigli alla mamma.
Scherzi a parte, in bocca al lupo.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *