Menu

Melissa Satta bocciata da Victoria’s Secret

A quanto pare Melissa Satta non era abbastanza per riuscire a diventare la testimonial di un noto marchio di moda americano, diventando un angelo di Victoria’s Secret, entrando quindi nel gruppo di quelle modelle famose scelte dal ogni anno per promuovere la collezione di lingerie pensata per la popolazione femminile.
Melissa Satta era certa di riuscirci, forse tutti noi eravamo certi e davamo per scontata la sua ormai imminente carriera da “angioletto”, invece è stata malamente scartata.

A dire la verità ci sembra anche una scelta un po’ troppo assurda, del resto l’ex velina di Striscia la Notizia non ha certo alcun tipo di “problema”, non le manca davvero nulla: è bella, rispecchia in pieno i classici canoni della bellezza femminile (capelli scuri, alta e fisico perfetto). E allora come mai?
Forse i canoni di Victoria’s Secret, sono troppo alti per Melissa, scartata come se niente fosse.
Al suo posto sono state scelte Rosie Huntington-Whiteley e Candice Swanepoel, che ora rappresenteranno il marchio nelle prossime stagioni. In passato hanno potuto lavorare per il famoso brand anche Gisele Bündchen, Adriana Lima, Alessandra Ambrosio, Heidi Klum, Marisa Miller.
Sarà per la prossima Melissa.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *