Menu

Gf: scatta la protesta sul web per l’irregolare nomination di Mauro

A godere dell’attenzione dei riflettori questa volta è Mauro Marin, ora in nomination. Ma perché così tanto scalpore? Perché così tanta notizia? Le voci si scagliano sul web e tutte appartengono alla tifoseria del gieffino; la protesta è rivolta al Grande Fratello 10 che, ora più che mai, ha tutti contro.

Sulla fanpage di Facebook dedicata a Mauro tante sono le proteste rivolte al Grande Fratello ma adesso la cosa si è estesa a un vasto bacino di utenza, come fosse una macchia d’olio, che ha superato di gran lunga la lista degli utenti che fanno parte della fanpage di Mauro. Pare che il trattamento che il Grande Fratello ha riservato al loro begnamino non sia stato affatto gradito e, ora, lo sdegno del gruppo Facebook di Mauro è diventato qualcosa di molto più grande, qualcosa destinato a mettere in cattiva luce il reality show più seguito d’Italia insieme ad Amici di Maria De Filippi.

Il Codacons è stato presto d’assalto da una raffica esagerata di mail ed i centralini, come impazziti, hanno le linee intasate dalle proteste che provengono dai fans di Mauro contro il Grande Fratello. Pare che le proteste non riguarderebbero soltanto il regolamento del Grande Fratello, il quale avrebbe dovuto lasciare Mauro immune dalla nomination della scorsa puntata (Lunedì 1 Febbraio) perché il preferito del pubblico. Il vero motivo, però, è che non è stato comunicato il numero dei voti ricevuti e che non si sa ufficialmente se il Grande Fratello dispone di un notaio che, effettivamente, certifichi i risultati del televoto a pagamento.

Ma non è tutto. Le proteste toccano anche l’immacolata Alessia Marcuzzi, conduttrice del reality, e Alfonso Signorini, opinionista del programma. I due sono stati accusati di puntare troppo il dito contro Mauro mettendo in risalto, durante il corso della trasmissione, soltanto gli aspetti negativi del suo carattere e della sua persona. Dalle proteste, ora, i fans di Mauro stanno dando vita a dei gruppi di disdetta degli abbonamenti Premium e stanno lottando per ottenere, tramite vie legali, l’ufficializzazione dei dati in termini di quantità dei voti ricevuti e totali per ogni puntata di voto al Grande Fratello. Come ultimo, i fans cercheranno di scoprire se esiste un notaio che certifichi, di volta in volta, tutti i risultati del televoto a pagamento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *