Menu

Il tour europeo di Eros

E’ pronto a tornare sui palchi delle principali città europee per accendere la folla di fan che sarà pronta ad accoglierlo: Eros Ramazzotti torna per la seconda parte de “Ali e Radici World Tour”.
La sua spettacolare produzione accompagnerà l’artista a partire dalla Spagna, dove si esibirà a Madrid il 13 febbraio.

In Italia, lo vedremo esibirsi a Mantova (17 febbraio al Palabam), a Conegliano (19 febbraio al Palazoppas) e a Bolzano (23 febbraio al Palaonda).
Il tour segue ovviamente le tracce del suo undicesimo album di inediti in carriera, dal titolo “Ali e Radici”.

Ad accompagnare Eros Ramazzotti (che ha venduto in tutto il mondo oltre cinquanta milioni di dischi) sul palco da grandi musicisti come Michael Landau (chitarre), Giorgio Secco (chitarre), GaryNovak (batteria), Reggie Hamilton (basso), Everette Harp (fiati), Nicola Peruch (tastiere), Luca Scarpa (pianoforte e tastiere), Chiara Vergati (cori), Sara Bellantoni (cori), Romina Falconi (cori).
Ecco tutte le date del tour:

  • 13 febbraio Madrid Palacio De Deportes;
  • 15 febbraio Barcellona Palau San Jordi;
  • 17 febbraio Mantova Palabam;
  • 19 febbraio Conegliano Zoppas Arena;
  • 21 febbraio Ginevra Arena;
  • 23 febbraio Bolzano Palaonda;
  • 25 febbraio Vienna Stadhalle;
  • 27 febbraio Kosice Steel Arena;
  • 2 marzo Grenoble Palais De Sports;
  • 4 marzo Marsiglia Dome;
  • 7 marzo Aalborg Gigantium;
  • 9 marzo Liegi Country Hall Ethias;
  • 11 marzo Berlino Arena;
  • 13 marzo Nurberg Arena;
  • 15 marzo Francoforte Festahalle;
  • 17 marzo Amburgo Color Line Arena;
  • 19 marzo Oberhausen Kopi Arena;
  • 20 marzo Koln Lanxess Arena;
  • 23 marzo Stoccarda Schleyerhalle;
  • 25 e 26 marzo Monaco Olympihalle;
  • 28 marzo Halle West Gerry Weber Stadium;
  • 30 marzo Parigi Bercy;
  • 2 aprile San Pietroburgo Skk Arena;
  • 4 aprile Riga Arena Riga;
  • 6 aprile Vilnius Siemens Arena;
  • 9 aprile Mosca Crocus Hall.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *