Menu

Milano Moda: la settimana all’insegna delle sfilate

Finalmente è finita l’attesa, perché Milano Moda presenta finalmente le nuove collezione a partire da mercoledì 24 febbraio fino a lunedì 1 marzo. E’ un appuntamento immancabile per scoprire le novità e le ultimissime tendenze che vengono proposte dai migliori stilisti.
Qualche giorno fa, la direttrice di Vogue Usa, Anna Wintour, aveva espressamente richiesto che venissero concentrate le sfilate, ottimizzati giorni e soprattutto che non vi fosse un grande numero di giornalisti stranieri in Italia.


Nonostante le grandi pretese che sono anche state assecondate, il Presidente della Camera della Moda, Mario Boselli, non è riuscito a organizzare l’evento in modo tale da farlo terminare prima di 6 giorni.
Sono davvero moltissime le sfilate e i grandi nomi che presenteranno le nuove collezioni, sarebbe impossibile diminuire i giorni per un fattore tempo utile per allestire le passerelle e le sale. Ci dispiace cara reporter.
Ma ecco per voi il calendario completo degli eventi durante le 6 giornate.

  • Mercoledì 24 febbraio: Mirò, Marani, Ravizza, Alviero Martini e giovani debuttanti.
  • Giovedì 25 febbraio: Prada, Fendi, Krizia, Navarra, Coveri, Soprani, Albino Gregis, Blugirl, N.21, Moschino, Cheap&Chic.
  • Venerdì 26 febbraio: Dsquared, Blumarine, Sportmax, Roccobarocco, Ferretti, Ferrè, Beccaria, Emporio Armani, Versace, Cnc, Jil Sander, Roberto Musso.
  • Sabato 27 febbraio: Bottega Veneta, Marras, Max Mara, Les Copains, Iceberg, Giorgio Armani, Moschino, Richmond, Gucci, Brioni, Pucci, Scognamiglio, Colangelo.
  • Domenica 28 febbraio: Marni, Anteprima, Byblos, De Vincenzo, Etro, Cavalli, Missoni, Ferragamo, Scervino, Versus, Aquilano Rimondi, Jo No Fui.
  • Lunedì 1 marzo: Aigner, Mila Schon, Rebecchi, Sangalli, Biagiotti, Burani, Ter et Bantine, Tivioli.

Non trovate Dolce & Gabbana? Tranquilli perché nei quattro giorni, che raccolgono le grandi firme si inseriranno anche loro.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *