Menu

Vasco Rossi parla del suo album

Il suo tour continua ed è già stato segnato il sold out al MediolanumForum di Assago fino al 21 febbraio; Vasco Rossi è un 58enne rockettaro brillante, forse non un esempio per il suo stile di vita, ma di certo ancora sorpreso dall’amore che i fan gli attribuiscono.
“Mi meraviglia sempre questa risposta nei confronti delle mie canzoni perché scrivo sempre nella stessa maniera come una volta, sempre per me. All’inizio della mia carriera pensavo di essere un cantautore di nicchia ma poi ho visto una risposta molto forte da parte del pubblico che si è immedesimato nelle mie canzoni, nelle cose che ho raccontato e nelle provocazioni che ho fatto. E’ straordinario”, spiega il famoso rocker italiano.

Il suo concerto inizia con un testo molto forte e affacciato ai fatti più che mai attuali, “Ho fatto un sogno” parla dell’accanimento verso le vite private: “C’è un’aria di buonismo e un continuo giudizio sul modo di essere e di vivere della gente. Si prentende sempre che si abbia uno stile di vita perfetto che non esistano distrazioni di altro tipo o anche persone che vogliano vivere in un altro modo C’è anche lo strumento televisivo che tende sempre a parlare bene o a dare consigli. Bisogna sospendere il giudizio verso situazioni complesse e complicate. Non possiamo giudicare una persona per un comportamento di una settimana o di una vita. Nessuno deve vergognarsi”.
E quali saranno i miti di un mito? Sul panorama italiano dice di essere un fan di Francesco De Gregori ma anche di Caparezza e inoltre stima Tiziano Ferro perché “ha tanto talento e con la sua scrittura ha fatto una rivoluzione”.
Dopo Milano, Vasco andrà a Torino, Londra, Bruxelles, Zurigo, poi Berlino, Bologna e Firenze.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *