Menu

La Disney e i suoi capolavori torneranno in 3D

Tenendo l’occhio puntato verso il passato, dove sono stati creati i più grandi successi, la Disney decide di porgere la mano verso il futuro e quindi anche verso le nuove tecnologie.
Nei programmi della famosa casa di produzione ci sarebbe infatti l’idea di trasformare in 3D i propri capolavori del passato: primo tra tutti dovrebbe essere il film d’animazione che ha toccato il cuore di grandi e piccini, ovvero “La Bella e la Bestia”.

Il cartone verrà rieditato, ma contrariamente a quanto doveva essere, non è ancora stato realizzato; l’uscita è stata rinviata all’anno prossimo in coincidenza con il ventennale del film.

Di certo l’uso del 3D servirà a donare ancora più romanticismo e realtà al cartone, soprattutto durante la famosa e toccante scena del ballo tra Belle e il principe tramutato in Bestia.
La notizia ha incredibilmente soddisfatto i fan, molti infatti hanno già iniziato a mostrare il loro grande entusiasmo che ha prevalso contro le critiche, è una condizione molto strana, visto che spesso i fan non amano che vengano toccati i capolavori a cui sono affezionati.
“Al momento non abbiamo un piano per rendere in 3D tutti i vecchi film, ma è sempre una possibilità. Sono eccitato all’idea che la gente ami il 3D e la sensazione è che non sia semplicemente una moda, ma qualcosa che resterà nel tempo”, ha detto il presidente John Lasseter.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *