Menu

Povia fa sempre discutere

Ormai abbiamo avuto tutti la possibilità di ascoltare la sua canzone, canzone che ha fatto emozionare alcuni e terrorizzare altri: si chiama “La verità (Eluana)”. Resta il fatto che quest’anno le polemiche su di colui e contro di lui non sono state così forti come lo scorso anno, forse perché il catalizzatore delle polemiche era Morgan.

Nonostante tutto, il pezzo è piaciuto al pubblico, che lo ha applaudito ogni volta che é salito sul palco per cantarlo. Ma a lui non importa già più di Sanremo, pensa solo al suo nuovo disco, “Scacco Matto”.

“Antonella é stata una conduttrice vera e un Festival perfetto che mette in risalto le canzoni. Non serve strafare e non si sforza per andare fuori dal vaso. Le canzoni vengono fuori alla grande e gli ascolti così alti sono a nostro favore. All’inizio non mi voleva, ma si è convinta. È madre di famiglia anche lei ed è stata toccata come me dalla storia di Eluana. Mi sono sentito chiamato in causa come uomo e come padre e la stessa cosa mi ha detto lei quando mi ha chiamato per dirmi che si era commossa”, commenta il cantautore Povia.
Ma per lui ora “l’Italia é un Paese dove ormai non c’é più nulla di normale” e la Clerici di tutta risposta gli ha detto: “Ma una canzone d’amore no?”
Forse è ora che l’artista smetta di trattare nei suoi brani sempre temi molto delicati dal punto di vista sociale.
O forse questo è semplicemente il suo marchio di fabbrica.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *