Menu

Torino diventa la città del cinema

Dal 4 al 13 marzo prenderà il via la 10° edizione del Piemonte Movie, in programma a Torino, che da quest’anno si chiamerà gLocal Film Festival.
Sono state scelte ben 400 pellicole con lo scopo di riuscire a comunicare quello che é lo spirito di una manifestazione local, diventata vetrina della produzione regionale del passato e soprattutto del presente.

“L’obiettivo è monitorare ad ogni edizione lo stato di salute del sistema cinema locale, per poi proseguire il lavoro nel corso dell’anno con eventi e iniziative dislocati sul territorio”, spiegano gli organizzatori.

L’apertura dell’evento sarà dedicata alla pellicola “Magdalena” del regista Alejandro de la Fuente, che racconta la vita dei romeni a Torino, grazie alle indagini da parte di una giornalista che vuole analizzare la morte del giovane clandestino Bogdan Mihalcea, annegato in una fogna nell’estate del 2006.
Vi saranno anche diverse anteprime, come per esempio il cortometraggio di Marco Paracchini “L’Audace Viaggiatore” realizzato nel 2008, oppure “Le stelle inquiete”, ultimo film della regista e produttrice torinese Emanuela Piovano.
Tra gli ospiti della manifestazione troveremo Ettore Scola, che ha messo a disposizione alcune scene di “Trevico-Torino…viaggio nel Fiat-Nam” datato 1973, che riguarda gli immigrati campani reclutati per lavorare alla catena di montaggio della Fiat.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *