Menu

Che fine ha fatto Lorenzo Crespi?

Pare che questo format sia davvero azzeccato, il pubblico da casa non si stanca mai di vedere vip più o meno famosi cimentarsi in gare di ballo; “Ballando con le stelle” é diventata la vera trasmissione del sabato sera e la sua conduttrice, Milly Carlucci non é mai stata così bersagliata da polemiche nate per colpa del concorrente Lorenzo Crespi.

Il successo é importante, soprattutto per una trasmissione che é giunta alla sua sesta edizione; ma la danza sembra riuscire a rinnovare sempre l’entusiasmo della gente, compito non facile.
“La Federazione ci dice che c’è stato un boom, tantissimi italiani, sia giovani sia anziani, si stanno avvicinando alla pratica grazie a noi. Noi puntiamo sul cast, se azzecchiamo la giusta composizione di personalità diverse e contrastanti, il pubblico trova interesse e intrigo”, dice la padrona di casa.

Le viene chiesto anche di spiegare quello che sta succedendo in merito al caso Crespi: “Quel che è successo non l’abbiamo veramente capito nemmeno noi. Lui se n’è andato, prima in camerino poi anche dal teatro: un fatto gravissimo. Non si è giustificato, ha solo detto che se ne andava. Non ha spiegato cosa l’avesse sconvolto a tal punto da abbandonare la pista. Noi siamo rimasti basiti: se il motivo era la clip d’intervista, è una cosa che facciamo da sei anni”.
Nel filmato incriminato ricordiamo che si potevano sentire le opinioni di Barbara De Rossi e del suo maestro Simone Di Pasquale, pronti a giudica re Crespi e la sua ballerina Natalia Titova come “molto bravi ma poco emozionanti”.
Contrariamente, Crespi ha speso parole poco carine proprio in merito a Di Pasquale definendolo “un maestro non troppo straordinario, a confronto con gli altri non é nessuno”.
La trasmissione attende le scuse e le spiegazioni di Crespi, ma arriveranno davvero?

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *