Menu

Il mondo fiabesco di Vivienne Westwood

Se nei cinema domina il “Paese delle meraviglie”, anche nella moda troviamo un’atmosfera di fiaba in occasione della sfilata di Vivienne Westwood, stilista che cerca di trovare il proprio mondo donando un’atmosfera di vivacità tipiche della fase infantile.
Per la collezione autunno/inverno 2010/2011 la donna di Vivienne Westwood diventa un po’ difficile da capire, ma per questo non meno interessante. La collezione é stata presentata il 5 marzo durante l’importante appuntamento di Mode à Paris.


Trae ispirazione dalle favole pur non credendoci più di tanto, le modelle sfilano con tanto di baffi, corone e sopracciglia folte, creando questa ambiguità e forse spezzando il desiderio di ricerca verso quel perfetto principe azzurro, completandosi da sole.
I punti di forza della sua collezione, e forse della stagione, sono la pelliccia, le magliette con l’incisione “Prince Charming”, i pantaloni morbidi con stampe floreali, i leggings e le gonne arricciate.
Ma è in questo caso che la moda diventa un trampolino per lanciare messaggi importanti, infatti sulle magliette non manca la scritta “Stop climate change” e viene messa in risalto anche la borsa eco-friendly, il tutto per poter ricordare che vi sarà un forte aumento della temperatura globale in tutto il pianeta, per evitare tutto ciò bisogna assolutamente intervenire.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *