Menu

Virtual Competitor è il nuovo brevetto Apple

L’azienda di Cupertino è stata sempre molto interessata al mondo fitness e quindi, spinta alla produzione dei suoi prodotti, soprattutto nei brevetti che deposita. Arriva, proprio in questi giorni, l’evoluzione del famoso sport kit Nike + iPod.

Si chiama Virtual Competitor il nuovo brevetto presentato dalla Apple dedicato al mondo del fitness e definito come un’interazione con un avversario virtuale mentre si compie il proprio ciclo d’allenamento. Virtual Competitor si propone di essere un sistema che incentivi gli atleti a fare di più. Tale brevetto descrive un sistema in rete che può scaricare un file associato all’avversario virtuale più adatto a noi paragonandolo, poi, alla nostra prestazione con quella del Virtual Competitor utilizzando l’iPod e l’iPhone.

Il sistema che c’è alla base del Virtual Competitor è in grado di tracciare tutti i nostri dati, sia fisiologici, come per esempio il battito cardiaco e la temperatura, che non fisiologici, come la velocità. Il sistema è così accurato e attento da essere capace di avvisare l’utente nel momento in cui si è sotto certi parametri standard, senza tralasciare le applicazioni video-ludiche della più avanzata tecnologia.

Apple, ancora una volta, si dimostra attenta alle esigenze dei suoi utenti, abbracciando, come sempre, vaste aree di interesse umano: dal lavoro al fitness, passando per il mondo musicale e quello dello streeming.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *