Menu

Apple: novità per iWork.com

Ancora in fase beta, iWork.com è un servizio web 2.0 lanciato dalla Apple a Gennaio dello scorso anno per la condivisione di documenti iWork. Rivolto agli utenti dell’omonimo programma, iWork.com è un servizio offerto gratuitamente perché, come già detto, è ancora in fase beta; l’azienda di Cupertino, però, ha già dichiarato la sua intenzione di lavorare su questo nuovo servizio per proporlo, il prima possibile, come servizio a pagamento, forse, si ipotizza, includendolo nella fase MobileMe.

Secondo quanto riportano gli ultimi rumors intorno all’argomento, la Apple avrebbe inviato, in questi giorni, una mail agli utenti del sito iWork.com con la quale l’azienda della mela informa gli stessi delle importanti novità sul servizio. La prima novità riguarda la possibilità di condividere i propri documenti presenti su iWork.com su vari siti oppure social network; per fare questo, è sufficiente creare un link pubblico ed inserirlo dove si preferisce: in questo modo, la lettura del documento sarà estesa a tutti gli utenti del sito. Punto fondamentale è che il documento sarà disponibile nella sola forma di lettura, quindi, nessuno degli utenti potrà aggiungervi commenti o note extra allo stesso.

La seconda novità riguarda i documenti condivisi che potranno essere scaricati senza lasciare la pagina dei documenti condivisi, tenendo anche traccia delle visite agli stessi. Per ultima, ma non meno importante, la terza novità riguarda l’interfaccia dell’utente che potrà essere sviluppata al fine di migliorare l’accessibilità al servizio dall’iPod Touch, dall’iPhone e dall’iPad. La nuova interfaccia sarà caratterizzata da uno scrolling migliore che velocizzerà la ricerca dei propri documenti condivisi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *