Menu

E’ sparito il corpo di James Brown dalla tomba!

Una notizia shock che va a colpire i famigliari del compianto cantante James Brown; la figlia illegittima, LaRhonda Pettit, ha rilasciato un’intervista al Daily Mail per lanciare un appello al mondo: “Il corpo di mio papà è scomparso. Non ho idea di dove sia finito, ma ho bisogno di sapere dove si trova”.

Il vero problema é che subito dopo questa dischiarazione sono nati un po’ di dubbi e tanti sospetti: Brown é deceduto nel 2006 all’età di 73anni, e la causa della morte era ufficialmente un infarto causato dalla polmonite.
Ma proprio ora che é stata disposta l’autopsia, il corpo é stranamente sparito.

“Sono convinta che ci sia qualcos’altro dietro. Ci sono mille sospetti sulla morte di mio padre e l’unico modo per trovare una risposta certa e definitiva è quella di riesumare il corpo e sottoporlo ad autopsia. Ancora oggi non riesco a capire come mai l’autopsia non sia mai stata effettuata”, ha voluto spiegare LaRhonda.
Ma ha deciso anche di spingersi un po’ oltre, dichiarando che sono molte le persone coinvolte in questo decesso, perché vennero prescritti diversi antidolorifici al cantante che, secondo il pensiero della figlia, sono stati causa della morte.
E alla fine decide anche di dare conferma: “Che mio papà facesse uso di droghe illegali, non era un mistero”.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *