Menu

Tim Burton ci prende gusto: “Famiglia Addams” in 3D?

In pochissime settimane il successo ottenuto grazie ad “Alice in Wonderland” adesso rappresenta anche un record di incassi che segna 442 milioni di dollari e un budget di 200 milioni. A questo punto c’é la voglia di continuare a scoprire e fare parte delle geniale visione cinematografica del regista americano Tim Burton e tutti ci stiamo chiedendo “Che cosa farà nel suo prossimo film?”.

Ecco per voi la risposta, se in un primo momento si parlava di un’altra fairy tale Disney, quale “La bella addormentata nel bosco”, pare invece che Burton voglia portare sul grande schermo la tanto amata Famiglia Addams sfruttando ovviamente la tecnologia 3D.

Oltre all’ultima frontiera della tecnologia, pare che Tim voglia anche sfruttare lo stop-motion, tecnica che per lui é molto importante, visto il suo utilizzo in “A Nightmare Before Christmas” e “La Sposa Cadavere”.
Non vi sono molte altre notizie in merito, solo che Burton si ispirerà alla serie di fumetti ideata da Charles Addams negli anni ’40. Il suo desiderio e sogno é quello di riuscire a mantenere un certo umorismo nero che si percepisce solo dal fumetto originale piuttosto che dalla serie tv o dai film presentati su questa strampalata famiglia.
Chissà se anche in questo caso si affiderà a Johnny Depp e a Helena Bonham Carter? Si accettano scommesse, anche se é fin troppo facile indovinare.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *