Menu

Boy George torna dopo 10 anni con “Amazing Grace”

La controversa star britannica Boy George é rimasto lontano dal mondo della musica per 10 anni: in questo periodo non si é effettivamente smesso di parlare di lui, no in termini troppi dolci però. SI parla di droga, di un passato difficile, di arresto avvenuto nel 2007, quando fu accusato di aver sequestrato un modello norvegese e di averlo incatenato al muro per potersi divertire.

“Sono un artista, non un criminale. Durante questi dieci anni ho perso interesse per la mia carriera e sono stato debilitato dai narcotici, ma non ho mai perso la voglia di creare musica. Ho sempre continuato a scrivere e a incidere canzoni, anche se non ho pubblicato niente”, ha detto il cantante al “Sun”.

Ora per lui c’é solo l’uscita e la promozione del suo singolo “Amazing Grace”, con un tour che prenderà il via il 9 aprile dal Leicester Square Theatre; il suo disco dovrebbe essere pronto per la fine dell’anno e potrebbe essere un continuo del suo “U Can Never B2 Straight” datato 2002.
Di recente abbiamo parlato di lui per raccontare un particolare divertente legato a Lady Gaga, sua grande fan, che pare gli abbia chiesto di farle un autografo nella vagina durante un concerto.
“È successo tutto in un attimo c’erano un sacco di persone nel camerino ed era tutto caotico. Ma appena ho visto Lady Gaga ho subito notato il suo stile. Mi ha colpito molto la sua dolcezza e con tanto candore mi ha chiesto l’autografo sulla sua vagina! Alla fine le ho autografato il suo eccentrico cappellino”, disse lui.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *