Menu

L’ereditiera Robin Whitehead muore? Arrestato Pete Doherty

Non é facile parlare di lui senza menzionare droga, arresti e problemi con la giustizia: il 31enne cantante inglese, Pete Doherty, star dei Babyshambles, é finito in carcere.

Secondo quanto viene riportato oggi dal Times, sarebbe stato lui a fornire della droga alla giovane ereditiera Robin Whitehead, che a soli 27 anni ha perso la vita per overdose nel gennaio scorso.
Doherty é stato arrestato lo scorso venerdì ma, insieme ad altri due sospetti, é stato rilasciato su cauzione.

Gli interrogatori prenderanno il via nel mese di aprile, almeno secondo quanto viene riportato dalla polizia londinese. La giovane Whitehead era la pronipote del miliardario inglese Sir James Goldsmith: il 24 gennaio 2010 la ragazza é stata trovata morta in un appartamento di Homerton, nella zona est di Londra.
Ma anche in questo caso, per Pete Doherty non sarebbe la prima volta che si trova direttamente partecipe sulla scena del delitto. Nel 2007 infatti il cantante si trovava ad una festa in un appartamento di East End, quando Mark Blanco, uno studente di Cambridge, precipitò da una finestra.
Lontano dai guia proprio no!

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *