Menu

Box Office Italia e Usa, esordio vincente per “Dragon Trainer in 3D”

Erano tante le new entry nelle sale italiane, ma hanno quasi tutte deluso, per un motivo o per un altro. Parte benissimo venerdì “Remember Me” di Allen Coulter, con Robert Pattinson: le sue fans hanno subito affollato le sale, facendo sperare alla distrubizione del film un risultato record come per “Twilight”.

E invece no, fra sabato e domenica il film è crollato, terminando al quinto posto nella classifica del “Box Office Italia“. “Dragon Trainer 3D” batte la concorrenza e nonostante lo scarso risultato di affluenza nelle sale, grazie all’alto costo del biglietto (il film è in 3D) riesce comunque a sorpassare un altro film in 3D, “Alice in Wonderland” che sta ottenendo comunque un ottimo risultato. Per il film Dreamworks il primato porta 1 milione e duecento mila euro, poco in meno invece per il film di Tim Burton.

Terzo sorprendete il film di Gabriele Salvatores, “Happy Family” che col suo grande cast italiano ottiene un milione e cento mila euro, e va molto vicino a sfiorare la vetta di questa classifica. Al quarto posto scende “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek, che incassa poco piu di ottocento mila euro. Dunque quinto “Remember me” con Robert Pattinson che non supera i 780 mila euro. L’altro film esordiente che rientra nella Top 10 dei film più visti in Italia è “Day Breakers – L’ultimo vampiro” con un mediocre nono posto e meno di trecento mila euro incassati.
Negli Usa risultato migliore per “Dragon Trainer” che incassa circa 43 milioni di dollari ed è nettamente il film piu visto, incassando più del doppio di “Alice in Wonderland”, secondo negli classifica del “Box Office Usa“.

Box Office Italia e Usa, esordio vincente per “Dragon Trainer in 3D”
© iFilmissimi.net

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *