Menu

Dopo il GF10 Gabriele Belli si opera e pensa al matrimonio

Ha creato qualche problema all’interno della casa Gabriele Belli, l’ex concorrente del reality di Canale 5, “Grande Fratello 10″, ma non per il suo essere un trans, anzi, ma bensì per la sua personalità. Gabriele, nato come Elettra, in occasione della sua apparizione come ospite nel programma Pomeriggio Cinque, ha voluto parlare della sua rinascita, dopo aver finalmente portato a termine la sua transizione il 18 marzo scorso.

L’intervento chirurgico finale prevedeva l’esportazione dell’utero e delle ovaie, operazione non facile ma che é terminata nel migliore dei modi per Gabriele che ha passato la sua vita desiderando di essere uomo, sentendosi a disagio in un corpo di donna.

“Per me questa non è soltanto una nascita ma è anche un ritorno alla vita. Ora ho i diritti e i doveri di un uomo, sono maschio per la legge, un traguardo che ho inseguito da sempre. Potrò sposare Gabriella, compagna di vita meravigliosa, mia amante e mia madre allo stesso tempo. Se è nato Gabriele Dario è unicamente grazie al suo amore, alla sua dedizione nei difficili anni della transizione. Mi affaccio a una nuova vita che vivrò ogni istante come una gioia infinita”.
Intervistato da Diva e Donna, Gabriele ha raccontato le ansie, le paure e i pensieri che lo hanno accompagnato durante la notte che precedeva la sua operazione: “Mi sono abbandonato a una sorta di preghiera rivolta non solo a Dio, ma pure al padre che mi ha generato, sebbene non l’abbia mai conosciuto”.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *