Menu

Povera Mariah Carey , il suo “Angels Advocate” é stato cancellato

Era pronta a tornare e a presentare il suo nuovo lavoro, invece la brava e amata Mariah Carey dovrà fare i conti con la sua casa discografica. Il suo album “Angel Advocate”, contenente anche alcuni dei remix del suo album “Memoirs of an Imperfect Angel”, avrebbe dovuto uscire il prossimo mese e si trovava in fase di finitura, mentre invece la sua etichetta ha annunciato l’annullamento.


Colpiti a sorpresa dalla notizia la cantante e il suo management hanno dovuto fronteggiare la cosa e a parlare é stato Chris Lightly, il manager di Mariah: “Ci stiamo occupando di questo problema, ci sono disaccordi all’interno dell’etichetta.”
Già a gennaio infatti la cantante stava pensando di abbandonare la casa discografica Mercury per poi tornare alla Sony, con la quale aveva lanciato la sua carriera e che all’inizio era gestita dal suo ex compagno Tommy Mottola.
Pur di non mandare all’aria il lavoro fatto, con il rischio di perdere le canzoni contenute del disco, sembra che Mariah sia infatti determinata ad un nuovo progetto che lei stessa ha già annunciato e che dovrebbe essere pronto per Natale.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *