Menu

Tutto pronto per “Indipendence Day 2″: arriva il sì di Smith

Il successo del film “Indipendence Day” risale al 1996, davvero tanti anni fa, forse troppi; ma il mondo del cinema ci ha spesso abituati a grandi sequel presentati dopo anni e anni di distacco tra il primo e il secondo lavoro.

La 20th Century Fox avrebbe accettato l’elevato cachet richiesto da mister Will Smith e si dice pronta a portare al cinema “Indipendence Day 2″, che dovrebbe essere diretto dallo stesso regista, ovvero Roland Emmerich.
Al momento queste restano solo voci, molte delle quali potrebbero essere infondate, ma sono tanti coloro che vorrebbero rivedere Will Smith nei panni del Capitano Steven Hiller!

Per accettare il lavoro, l’attore americano aveva chiesto 20 milioni di dollari più le percentuali sugli incassi del film, richiesta economica decisamente sopra le righe, ma forse (dato anche il grande successo ottenuto con “Avatar”!) la 20th Century Fox ha deciso di cambiare idea. La speranza ora é solo una, ovvero che la spesa investita sul protagonista possa poi essere ripagata a pieno.
Per quanto riguarda il regista, Roland Emmerich dovrebbe essere affiancato dal produttore/sceneggiatore Dean Devlin, già alla direzione del primo film datato 1996 e regista della pellicola “2012″.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *