Menu

Desperate Housewives: Nicolette Sheridan fa causa allo show

Il personaggio di Nicolette Sheridan (la scalmanata Edie Britt) è andato via alla fine della quinta stagione di Desperate Housewives a causa di un mortale quanto tragicomico incidente con l’auto. Pensavate che le cose tra l’attrice e il telefilm di punta della ABC fossero finite dopo quel “mortale” episodio? A giudicare dagli intenti dell’attrice sembrerebbe proprio di no. La Sheridan ha chiesto i danni alla ABC e al creatore Marc Cherry per la modica cifra di 20 milioni di dollari. Secondo l’ex Edie Britt il motivo della sua dipartita in Desperate Housewives sarebbe stato del tutto immotivato; inoltre, sempre secondo le dichiarazioni di quest’ultima, Cherry la schiaffeggiò ripetutamente dopo un piccolo screzio avvenuto a causa di una battuta presente sul copione.
Ne la ABC, ne tantomeno Marc Cherry si scusarono per l’accaduto e dopo qualche settimana si unì oltre al danno la beffa: Nicolette Sheridan fu fatta fuori dallo show.
Dopo quasi un anno dall’accaduto l’attrice si è detta pronta ad agire per via legale. Vuole fargliela pagare a Marc Cherry sia per le sberle sia per l’allontanamento dal telefilm. In tutto questo anche la ABC rischia di essere coinvolta dal ciclone Sheridan, rea secondo quest’ultima, di non aver difeso i suoi diritti e di essere stata compiacente nelle scelte del produttore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *