Menu

Altri guai per Whitney Houston, ricoverata per infezione?

Ultimamente non si fa altro che preoccuparsi per lei e per le sue condizioni di salute, nonostante l’obbiettivo primario di Whitney Houston fosse quello di tornare per poter di nuovo trovare il suo grande successo ottenuto negli anni ‘90.
La brava cantante e attrice americana è stata nuovamente ricoverata in ospedale a Parigi ed ha dovuto rinunciare alla prima data del suo concerto europeo a causa di un infezione respiratoria, almeno così si dice nelle ultime ore. Ma la situazione sembra essere più preoccupante perché pare che sia ufficialmente ricoverata per una “rinofaringite cronica e una infezione la cui origine non è stata identificata”.

Le altre date che sono state repentinamente annullate sono quelle di Manchester, spostata dall’8 e 9 Aprile al 16 e 17 Giugno, e quella di Glasgow, rinviata dall’11 Aprile al primo Maggio. Al momento non dovrebbero esserci problemi per le sue date italiane, previste per il 3 Maggio a Milano e il 4 Maggio a Roma.
La 46enne continua a far preoccupare i suoi numerosissimi fan che la seguono e la attendono da anni; in molti intanto sono preoccupati per i soldi spesi per il biglietto, perché alcuni sono arrivati a sborsare anche 140 euro (escluso diritti di prevendita) per poterla seguire dalla primissima fila.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *