Menu

Dopo le vicende giudiziarie torna Polanski con “L’uomo nell’ombra”

Nonostante il suo nuovo film “L’uomo nell’ombra” (The Ghost Writer) è davvero difficile non continuare a pensare a quelle che sono state le ultime notizie su di lui, il regista Roman Polansky, coinvolto in diverse vicende giudiziarie per abusi sessuali su una minorenne, notizie che finiscono inevitabilmente per far passare il film in secondo piano.
Dopo essere riuscito a conquistare l’Orso d’Argento durante l’ultimo Berlinale, il film che prende ispirazione dal romanzo di Robert Harris é pronto a farsi giudicare dal grande pubblico.

La cosa certa é che il cast é davvero ottimo, troverete infatti i grandi Pierce Brosnan, Ewan McGregor accompagnati da una delle regine del piccolo schermo, Kim Cattrall, la Samantha di “Sex and the City”.
L’autore del romanzo ha così parlato del suo libro: “Ammiro moltissimo i thriller di Alfred Hitchcock. Il modo in cui una persona qualunque si ritrova coinvolta in un mondo altro. Anche se ogni passo che fa ha una sua logica, tuttavia la storia diventa sempre più folle. Amo quel genere e Hitchcock ne era il maestro”.
“Parlare del potere è la cosa che mi interessa maggiormente e in tutti i miei romanzi, in qualche modo, esamino questo aspetto. Sono molto interessato al fenomeno dei leader che perdono il potere, che si tratti di Richard Nixon o di Margaret Thatcher. Quando ho iniziato a scrivere, l’immagine di Tony Blair è volata fuori dalla finestra e ho creato questa figura politica universale”.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *