Menu

iPhone OS 4: ecco tutte le novità da Cupertino

Si è svolta nel pomeriggio italiano di giovedì la tanto attesa conferenza stampa di presentazione del nuovo sistema operativo: iPhone OS 4. E l’attesa era tanta, proprio perchè si volevano conoscere quali novità sarebbe state importante in questo OS. E adesso vi mostriamo una lunga lista di cambiamenti e miglioramenti, presentati nella conferenza stampa da Steve Jobs.

Multitasking: era attesissimo ed è finalmente arrivato. Verrà reso possibile, sull’iPhone, la possibilità di gestire applicazioni in backgroung e di usarne contemporaneamente delle altre.

App Folders: le vostre applicazioni potranno essere organizate in cartelle, e il numero può aumentare dalle attuali 180 fino a 2160. Un grande cambiamento numerico, ma la novità è che le cartelle potranno anche essere spostate, per esempio sulla springboard e posizionate sul dock.

Mail: il software Mail farà confluire tutte le email in entrata, delle vostre caselle postali, in un’unica cartella inbox. Sarà inoltre possibile passare da una casella di posta ad un’altra più velocemente.

iBooks: il nuovo software per la lettura, dopo il recente debutto col tablet iPad, arriverà anche per iPod Touch e sopratutto per l’iPhone. Si potrà sincronizzare il dispositivo tablet con iPhone e viceversa.

Game Center Apple: la casa di Cupertino rende più divertente giocare con i propri prodotti. Viene creato un Game Center dove punteggi, obiettivi e statistiche di gioco possono essere condivise online con gli altri utenti. Inoltre sarà possibile sfidare sempre online altri utenti. Attenzione, perchè il Game Center sarà disponibile sono alla fine del 2010.

iAd: arriva una piattaforma pubblicitaria di casa Apple. Gli sviluppatori potranno inserire la pubblicità nei loro prodotti e applicazioni, con spot animati. Così molte applicazioni potranno diventare gratuite, pagando il costo con la pubblicità inserita nella stessa app.

Altre piccole ma efficaci modifiche, per esempio, sono:
– Contacaratteri per SMS
– Preview dei documenti con Quicklook
– Creazione di Playlist e playlist annidate
– SMS dall’interno delle applicazioni
– Supporto alla tastiera Bluetooth
– Immagine di sfondo intercambiabile
– Tap per modificare il fuoco durante la ripresa di un video, zoom digitale 5x per la fotocamera
– Spell checking
– Sezione foto migliorata con aggiunta del supporto agli eventi, riconoscimento dei volti e cancellazione multipla.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *