Menu

Viaggio, guida per diminuire i consumi in auto

Con il costo della benzina in aumento, dobbiamo provare a ricercare qualche altro metodo per cercare di risparmiare carburante durante i nostri viaggi in auto. Ecco alcuni consigli elaborati dalla agenzia tedesca Dekra, un ente che elabora i consumi reali della vetture. Sono delle piccole regole, molto logiche, a cui bisogna prestare attenzione per avere una leggera diminuizione del consumo di carburante in auto.

1)Controllare la pressione delle gomme: seguiamo le indicazioni del costruttore sulla giusta pressione degli pneumatici: basta una minor pressione di 0,5 bar per fare aumentare il consumo di carburante di circa il 5%. Con un neumatico sgonfio inoltre il consumo degli stessi aumenta più velocemente.

2) Effettuare una regolare manutenzione: un altro consiglio importante. Bisogna far controllare il veicolo almeno una volta all’anno. Bisgona far controllare i filtri aria, le candele d’accensione, i componenti elettronici, insomma un bel controllo generale.

3) Ottimizzare il percorso: se dobbiamo effettuare un lungo viaggio, evitiamo le strade più trafficate: stare in coda aumenta il consumo di benzina. Ottimizziamo il percorso scegliendo strade che facciano accorciare il tragitto da percorrere.

4) Uso degli accessori: Monitorare e diminuire l’uso di accessori come l’aria condizionata, il riscaldamento dei sedili e il riscaldamento del lunotto posteriore: anche questo fa aumentare il consumo di carburante.

5) Accelerazione e uso del cambio: In piena accelerazione il pedale dell’acceleratore va premuto per circa il 75% della sua corsa. E’ consigliabile inserire la marcia successiva, per diminuire il consumo, attorno ai 2.000 giri.

6) Mantenere l’aerodinamica ottimale: L’aerodinamica è fondamentale: non guidiamo con i finestrini aperti oltre gli 80 km/h, e se abbiamo dei danni alla carrozzeria, vanno riparati. Se abbiamo montato un portapacchi sul tetto, possiamo rimuoverlo dopo l’uso.

Inoltre bisogna fare attenzione agli altri, guidare im modo costante e regole evitando brusche accelerazioni o frenate.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *