Menu

L’Istat inserisce l’iPad fra i beni di consumo del Paniere 2011

La Apple entra nell’economia italiana: l’Istat infatti ha inserito il tablet Apple, l’iPad, nella lista dei prodotti contenuti nel Paniere Istat 2011. Di cosa si tratta? Il Paniere Istat è un paniere virtuale, dove ogni anno vengono inseriti i prodotti di maggiore consumo in Italia, per calcolare attraverso un rilevamento mensile, l’inflazione, ossia l’aumento dei prezzi al consumo. Ogni anno, nei primi mesi dell’anno, l’Istat seleziona un numero di prodotti nuovi da inserire, prodotti che sono entrati a pieno diritto fra quelli più acquistati dagli italiani nel corso dell’anno precedente. A partire dal 2011, dunque da soli due mesi, l’iPad è entrato in questo nuovo Paniere, anche se la definizione appropriata per l’Istat è “Tablet PC”. Ma è chiaro che il tablet più venduto in Italia (e più in generale a livello mondiale) è quello della Apple, dunque l’iPad. Solitamente l’ingresso di prodotti tecnologici, in questo Paniere Istat, ha sempre portato molte incognite: infatti il costo dei prodotti tecnologici, col passare del tempo, va in flessione. I prodotti più sono vecchi – e più si avvicina l’uscita di un nuovo prodotto – e più costano meno, dunque inserire un prodotto come l’iPad è sicuramente una scelta coraggiosa, e nello stesso tempo una variabile da tenere sotto controllo.

Pietro Gugliotta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *