Menu

I Radiohead presentano il loro nuovo album, ma niente offerta libera

Arriverà sabato prossimo “The King of Limbs“, il nuovo e ottavo album della band britannica Radiohead. Lo ha annunciato a sorpresa lo stesso gruppo d’oltremanica sul proprio sito ufficiale, spiegando che questa volta avrà un prezzo definitivo (6 sterline, pari a circa 9,7 euro) e non a offerta libera come successo per il disco precedente. I Radiohead avevano infatti lanciato nell’ottobre del 2007 l’album “In Rainbow” senza un costo definitivo: gli acquirenti erano liberi di decidere quanto offrire per portarsi a casa il disco, cosa che ha scatenato grande scalpore nell’industria musicale britannica. La storica band, che raggiunse l’apice del suo successo (anche internazionale) attorno agli anni ’80, in particolare grazie a “Ok Computer” e “Kid A“, venne duramente criticata dagli esponenti dell’industria, che temevano per la salvaguardia relativa ai diritti d’autore di ogni pezzo del disco.

L’iniziativa ebbe un discreto successo: anche se un terzo dei consumatori che avevano scaricato l’album non avevano versato neppure un centesimo, la media complessiva si aggirava attorno alle 4 sterline a testa. Questa volta però i Radiohead hanno deciso di fare un passo indietro, tornando così a prezzi tradizionali in modo da evitare di finire nuovamente sotto il tiro degli esponenti dell’industria. “The King of Limbs” sarà disponibile dal 9 maggio anche su CD e vinile, distribuito dall’etichetta indipendente XL.

Giovanni Ferlazzo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *