Menu

Amy Winehouse dice addio alla droga?

Dopo anni difficili dove la sua vita è stata dominata e devastata a causa dell’uso di droghe, ora sembra che la famosa cantante britannica Amy Winehouse sia decisa a chiudere quel capitolo della sua vita per poter poi tornare a calcare i più prestigiosi palchi internazionali.
Le immagini che la ritraggono su magazine e tabloid sono sempre le stesse: una ragazza devastata, rovinata dallo “sballo” della droga, pronta a perdere tutto, successo e fama compresi.
“Sono uscita dall’inferno. Poco tempo fa ho visto una mia foto su un giornale e sono rimasta inorridita. La mia pelle era orribile ed ero pallida e scheletrica. Ho pensato: ‘Ragazza, devi uscirne o morirai presto’”, ha rivelato la cantante.

Che vi sia davvero la voglia di dire addio a questa sua mania di autodistruzione? Secondo quanto venne dichiarato dal suo ex manager, Nick Godwyn, Amy finì vittima della droga dopo la morte della nonna alla quale era molto legata.
Con la voglia di riprendere in mano la sua vita e di poter rilanciare la sua carriera, Amy è pronta a lottare per riconquistare il suo pubblico; noi intanto attendiamo di poter finalmente rivedere la Winehouse brillare nel mondo della musica.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *