Menu

Cortellesi di nuovo al cinema con Argentero in “C’è chi dice no”

L’Italia si diverte a far ridere: sembra essere questa la tendenza che ha preso il via lo scorso anno con “Benvenuti al Sud” e “Maschi contro Femmine”. Il periodo fortunato del made in Italy sembra continuare e si prepara ad affrontare il periodo più difficile dell’anno per le sale cinematografiche, ovvero l’arrivo dell’estate.
Venerdì arriverà la nuova commedia italiana chiamata “C’è chi dice no”, dove i tre protagonisti dovranno fare i conti con il licenziamento e con gli innumerevoli raccomandati, alcuni dei quali sono riusciti a “conquistare” il loro vecchio posto di lavoro.

Protagonisti della pellicola saranno Paola Cortellesi (che attualmente potete vedere al cinema in “Nessuno mi può giudicare, stabile primo posto del box office da tre settimane), Luca Argentero e Paolo Ruffini.
Paola interpreta un medico che perderà il posto a causa dell’arrivo della fidanzata del primario, Luca un giornalista che si ritroverà sorpassato dalla figlia di uno scrittore e Paolo un avvocato alle prese con un concorso da ricercatore.
“E’ una commedia ma non è evasiva, c’è equilibrio tra commedia ed emozioni, volevamo far riflettere su un problema nazionale. Il finale non è consolatorio ma nemmeno pessimista, volevamo lasciare la speranza di una possibilità, quel piccolo seme che seminano i tre amici”, ha spiegato il regista Giambattista Avellino.
Un film comico che parla di disoccupazione, del lavoro precario, puntando il dito contro la mancanza di meritocrazia che attanaglia il nostro paese.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *