Menu

Respinto il ricorso Lactalis sul rinvio dell’assemblea Parmalat

Continua la querele a distanza fra Parmalat e Lactalis. L’azienda francese infatti aveva presentato un ricorso contro la delibera di Parmalat, che aveva rinviato l’assemblea dei soci a fine giugno. L’assemblea infatti doveva tenersi dal 12 al 14 aprile, dopo questa delibera è stata programmata per il 25, 27, 28 giugno. Il ricorso di Lactalis però è stato respinto dal Tribunale di Parma: “con provvedimento dell’8 aprile 2011 reso pubblico oggi, il tribunale di Parma ha confermato il decreto del presidente del tribunale del 4 aprile. Questo aveva affermato la conformità al decreto anti-opa della delibera con la quale il primo del mese il Cda dell’azienda alimentare ha rinviato l’assemblea”. Lactalis si è detta “fiduciosa sugli sviluppi della vicenda”, spiegando inoltre che “continuerà a proporre il proprio piano di sviluppo industriale di lungo periodo, nella convinzione di agire nell’interesse di Parmalat, dei suoi dipendenti e dei suoi stakeholders”. Ricordiamo che la decisione di spostare l’assemblea dei soci, è stata resa possibile grazie al decreto denominato “anti-scalate”, approvato in fretta e furia dal Governo, su proposta del ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, per evitare la scalata delle società straniere alle aziende italiane, decreto bocciato dal presidente di Confindustria e sotto la lente d’ingrandimento della Commissione Europea.

Pietro Gugliotta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *