Menu

Costume Institute Gala Benefit al Met di NY: omaggio per McQueen

Torna anche quest’anno l’appuntamento con il “Costume Institute Gala Benefit“, evento che accoglie stilisti, fashion addicted e star dello spettacolo; al Met (Metropolitan Museum) di New York è andato in scena l’omaggio dedicato al grande stilista inglese Alexander McQueen.
L’importante retrospettiva dedicata allo stilista, chiamata “Alexander McQueen: Savage Beauty“, è stata curata da Andrew Bolton e Harold Koda con lo scopo di ripercorrere in questa grande mostra i 19 anni di carriera nel mondo della moda di questo stilista che ha davvero cambiato e lasciato il suo segno nel mondo fashion.

Non sono mancati i pezzi forti, simbolo della moda di McQueen, dai pantaloni a vita bassa alle giacche-kimono passando per i cappottini ispirati agli origami.
Andrew Bolton, intervistato da Vogue ha rivelato: “McQueen è stato un vero romantico nel senso byroniano del termine. Ha saputo interpretare il sublime, quel vortice di bellezza e orrore squadernato soprattutto durante i suoi teatralissimi shows, in cui l’audience veniva provocata da una ridda di emozioni forti e contrastanti-paura, stupore, repulsione”.
La mostra è stata aperta al pubblico a partire dal 4 maggio e rimarrà aperta fino al 31 di luglio, ma nella giornata di lunedì 2 maggio si è tenuto un party esclusivo con numerose star.

Alessandra Battistini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *