Menu

Firenze: culla del rinascimento

La Toscana è una meta turistica per eccellenza, tantissimi turisti stranieri si innamorano di questa regione dopo aver visitato la città di Firenze. In realtà bisogna dire che la maggior parte del turismo si riversa in questa località perché è anche quella più popolosa di tutta la regione. Le cose da vedere a Firenze sono tantissime e un solo weekend non basterà per visitarla tutta.
Nel periodo medioevale questa città era considerato il centro culturale e commerciale di tutta la Toscana e ancora oggi riesce a far innamorare i turisti per via del suo fascino che non conosce tempo. Il luogo di origine del Rinascimento è proprio Firenze, una delle città più belle del tutto il mondo dove si possono ammirare opera d’arte e d’architettura gelosamente custodite all’interno del Duomo di Santa Croce, nella Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti.
Se volete visitare il cuore di Firenze, dovete dirigervi verso Piazza Della Signoria, dove sarà pronto ad accogliervi l’imponente Palazzo Vecchio con la sua galleria di capolavori, visitabili presso la Loggia dei Lazi. Nella stessa zona, trovate anche uno dei musei più importanti del mondo: La galleria degli Uffizi.  Il centro storico di Firenze sarà capace di farvi rimanere a bocca aperta per via della sua bellezza.
Prima di terminare il vostro giro turistico non dimenticatevi di ammirare lo splendido Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *