Menu

GrooveDown, ecco come scaricare la musica da GrooveShark

Molti di voi conosceranno GrooveShark.com: come si legge su Wikipedia, GrooveShark è “un motore di ricerca internet musicale internazionale, nonché un servizio di streaming musicale e un’applicazione web di raccomandazione musicale che permette agli utenti di cercare e caricare musica liberamente e gratuitamente e che può essere ascoltata immediatamente o aggiunta alla propria playlist”. Dunque un portale musicale che ci permette l’ascolto di musica, semplice. E se noi volessimo scaricare la musica che abbiamo ascoltato su GrooveShark? Ci viene in soccorso una semplice tool, un programmino molto piccolo ma efficace: stiamo parlando di GrooveDown. E’ un programma semplicissimo da usare: basta scaricare il software da questo link, che vi porterà alla home page ufficiale del software. Una volta instalalto il programma, basterà avviarlo per capire come funziona: c’è una finestra di ricerca, dove inserire i termini da ricerca per scaricare i nostri brani preferiti. Inseriamo la chiave di ricerca, apparirà una lista di risultati da cui prenderemo quello che ci interessa. Scegliamo di scaricare il brano che ci sembra più interessante, e verrà disposta la finestra di download, ossia un’altra finestra dove controllare l’effettivo trasferimento dei file. Fatto ciò il file verrà scaricato nella cartella di destinazione che abbiamo scelto (o quella di default). Il software GrooveDown al momento è disponibile solo nella versione per Windows, ma la prossima versione dovrebbe essere compatibile anche con Linux e Mac.

Leggi sul sito: GrooveDown, ecco come scaricare la musica da GrooveShark

© WeGeek.net

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *