Menu

Istat, nuovo record: disoccupazione giovanile al 40%

Non si arresta purtroppo l’emorragia lavorativa in Italia. E l’Istat deve certificare un nuovo record negativo: per la prima volta nel nostro Paese, il tasso di disoccupazione giovanile ha superato il 40%. “Il dato sulla disoccupazione dá la misura di come la realtà cruda del paese abbia bisogno di un sussulto di responsabilità da parte […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *